Questa settimana parliamo del mezzo punto croce, un punto basilare per la nostra tecnica preferita: si realizza esattamente come il punto croce, con la differenza che si esegue un solo giro di andata del punto croce. Questo giro è costituito da un singolo punto inclinato a 45°, con due fili di ordito e due di trama; ogni punto mantiene la stessa angolazione e direzione.
Solitamente si utilizzano lana e cotone in questa tecnica, ideale per riempire le decorazioni in modo meno compatto e con colori meno forti.
Il mezzo punto è una tecnica perfetta per lavorare su canovaccio, data l'opportunità di lavorare su una struttura quadrettata, bisogna solo scegliere un filato dallo spessore identico a quello del canovaccio: ricorda inoltre la tecnica con cui venivano cuciti gli antichi arazzi.
E' possibile trovare in commercio dei canovacci con un disegno già stampato, da ricamare.
Il mezzo punto era utilizzato particolarmente per la decorazione di tendaggi, cuscini e il ricamo di quadri nel XIX secolo, oggi è un pò in disuso almeno per quelli con i filati di lana, a causa dell'effetto più pesante.
Il mezzo punto si può effettuare sia a mano che a macchina, su questo sito www.nonsolohobby.net/mezzo_punto.html  è ben spiegata la tecnica con i disegni. Qui sotto invece una dimostrazione pratica dal Tubo!
Buon divertimento !

Your comment will be posted after it is approved.


Leave a Reply.